BENVENUTI SPORTIVI AMANTI DEL BASKET


domenica 28 febbraio 2010

ED ECCO IL LINK PER LE FOTO DI MARCO VERCESI

Finalmente attivo il lavoro di Marco, che con l'aiuto di Fabio e forse di Doriana, apre la pubblicazione delle sue belle foto, che inserisco con piacere.
Per vederle basta cliccare sul link foto, Join the game
Abbiamo cosi' ufficialmente il sostituto di Piera Dongiovanni che lo svolgeva l'anno scorso. Grazie a nome di tutti, continuate cosi'

VERANO - ARMANI JUNIOR 49 -82



Ennesima vittoria in quel di Verano, in un bel pomeriggio mite, in una ottima struttura, i ragazzi portano a casa una partita senza difficolta' . In attesa del match di mercoledi' 3 marzo alle 20 al Palalido con Varese, un buon allenamento per tutti

giovedì 25 febbraio 2010

ARMANI - MAGENTA 68 -39

UN BEL DUELLO QUELLO TRA PASCULLI E HAMADI. PASKU E' RIUSCITO A LIMITARLO CON UNA BUONA DIFESA .
.

DA NOTARE LA BUONA DISPOSIZIONE IN CAMPO, SI VEDE IL LAVORO SVOLTO IN PALESTRA......

DOPO LO SCHERZO DI CARNEVALE......SI RITORNA AL CAMPIONATO

Dopo la pausa di 4 giorni (evento eccezionale) si ritorna in palestra e si affronta il Magenta nel posticipo.
Mi fa piacere che l'idea dello "scherzo svedese" sia piaciuta, al punto che per alcuni che ci hanno veramente creduto sara' una delusione.......
Mi hanno raccontato di un giro di telefonate per sincerarsi sulla veridicita' della cosa, e si sa con il passa parola si aggiungono dettagli.....quindi c'e' stato chi mi ha chiesto dettagli sulle date, chi sceglieva se ospitare la n.31 o la n.32 dalla foto, e altro, pensando veramente che si potesse fare.....
Un caro saluto e alla prossima
Fabrizio

mercoledì 17 febbraio 2010

RICEVO E PUBBLICO......INCREDIBILE RAGAZZI...

Hello guys Olympia, vi är under 14 kvinnliga basketlag i Stockholm och du följer din blogg för en tid som vår samma ålder. "Som en belöning för seger i vår liga (vi är obesegrad i två år) har vi möjlighet" att hålla en skola för kulturell resa till Milano för 5 dagar på våren och vid detta tillfälle vi skulle vilja veta om vi kan spela ett spel över hela linjen med dig i din historiska idrottsanläggning "sekundär" (som "ni kallar det i bloggen) och känner att du har formeln"gästfrihet" av 1 spelare per familj. Vi valde dig för att "du är det bästa laget" starka i Milano. Vi vill gärna träffa dig personligen. Låt oss veta om du vill svara via bloggen, så du börjar tänka på organisationen.
Många kära hälsningar från oss alla
Bifoga våra bilder (vi har din redan "har hämtats från webbplatsen)

Ciao ragazzi Olimpia, siamo la squadra di basket femminile under 14 di Stoccolma e vi stiamo seguendo da tempo sul vostro blog come nostri pari eta' .Come premio per la vittoria del nostro campionato ( siamo imbattute da due anni ) abbiamo la possibilita' di organizzare una gita culturale scolastica a Milano di 5 giorni in primavera e nell'occasione vorremmo sapere se potremo giocare una partita a tutto campo con voi nel vostro storico impianto sportivo "Secondaria" (cosi' lo chiamate nel blog) e stare da voi con la formula : "dell'ospitalita' di 1 giocatore per famiglia". Abbiamo scelto voi perche' siete la squadra piu' forte di Milano. Ci piacerebbe conoscervi di persona. Fateci sapere se vi interessa rispondendoci attraverso il blog, in modo da iniziare a pensare all'organizzazione.

Tanti cari saluti da tutte noi

Alleghiamo la nostra foto ( le vostre le abbiamo gia' scaricate dal sito )

CLASSIFICA AGGIORNATA

NEL RECUPERO DESIO HA VINTO A CANTU' 58 -54

DAL SITO AMATORI BASKET PESCARA

Splendida esperienza per l'U14 al PalaLido

I giovani biancorossi dell'U14 hanno vissuto tre giorni indimenticabili a Milano durante i quali hanno potuto arricchirsi sia dal punto di vista sportivo che culturale.

Prima di scendere in campo contro l'Olimpia Milano targata Armani Jeans, migliore formazione lombarda e tra le big italiane, iguerrieri di coach Donzelli, sono stati accolti dal caloroso abbraccio di due tra i migliori ragazzi passati tra i ranghi dell’Amatori: Giovanni D’Arcangelo e Giuseppe Rosato, oggi brillanti universitari al Politecnico di Milano, che non hanno voluto perdere l’atmosfera dello spogliatoio Amatori.

Dopo la visita nel pomeriggio di sabato ad alcuni luoghi simbolo della capitale lombarda (Duomo, Planetario, Castello Sforzesco), domenica, sullo storico parquet del Palalido, si sono confrontati con la squadra milanese. Alla maggiore fisicità dei lombardi, sapientemente preparati da coach Bizzozero, i nostri ragazzi hanno, come tradizione Amatori, contrapposto tecnica e cuore. Dopo un avvio equilibrato, l’Armani Jeans ha piazzato un break che le ha consentito di accumulare un margine di circa 20 punti al termine del secondo quarto. Nel terzo e quarto periodo è emerso il grande orgoglio Amatori che ha consentito alle formazioni di continuare appaiate il confronto, mantenendo sostanzialmente inalterato il divario iniziale fino all’ultima sirena che fissato il punteggio sul 92 a 69 per i meneghini. Il grande pomeriggio di basket si è concluso con la gara di Lega A tra Milano e Caserta a cui i nostri ragazzi hanno assistito cortesemente ospitati dalla Armani Jeans, società alla quale va il sentito ringraziamento per la squisita ospitalità dimostrata nei nostri confronti e che avremo modo di ricambiare nel match di ritorno.

Il team biancorosso, guidato da coach Donzelli e dallo staff dirigenziale Marco Carra, Francesco Ciarallo e Fabrizio Toro, era composto da: Alessandro Bellantuono, Tobia D’Aviero, Marco Colangelo, Alessandro Roberti, Tommaso Di Vincenzo, Stefano Ponziani, Federico Buccella, Costantino Berardocco, Alessio Pacchioli, Dario Mohamed, Luca Di Bartolomeo, Giacomo Di Giovanni, Lorenzo Toro, Giuseppe Klaebisch e Davide Pucci. Purtroppo a causa di un infortunio è rimasto a casa Gianluca D’Alberto.

lunedì 15 febbraio 2010

DAL SITO JUVI CREMONA

Juvi Gruppo Triboldi - Armani Junior Milano 51-69 (25-32)

Cremona: Loda 3, Basola 16, Ferrari 10, Riccardi 2, Ferretti 2, Budassi 3, Bodini 3, Donzelli 4, Conti, Visconti 4, Assini 4, Frigerio. All: Mazzali.

Milano: Navarini 9, Fumagalli, Pogliaghi, Rivaroli 9, Toia 2, Pinto 5, Picarelli 9, Natoli 8, Vercesi 14, Bristot 2, Pastori 4, Restelli 7. All: Bizzozero.

Parziali: 16-17; 25-32; 40-52; 51-69. Arbitro: Crespiatico di Bagnolo Cremasco.

Buona prestazione per i ragazzi del '96 che nonostante la sconfitta sfoderano un'ottima prestazione al cospetto della capolista imbattuta Armani Junior Milano. Primo quarto che vede i cremonesi sempre avanti grazie alle iniziative di Basola e Ferrari e ad un buon press contro i portatori di palla avversari, ma una bomba allo scadere di Rivaroli chiude il primo quarto sul -1. Nel secondo quarto si alza l'aggressività difensiva dei milanesi che chiudono avanti di 7 punti; nuovo allungo targato AJ nel terzo parziale che sembra chiudere la partita. Nell'ultimo quarto i ragzza cremonesi risalgono fino al 46-55 palla in mano, ma la maggiore freschezza fisica dei milanesi fa la differenza nel finale.

domenica 14 febbraio 2010

VANOLI CREMONA - ARMANI JUNIOR 51 - 69




PRIMA PARTITA DEL GIRONE DI RITORNO

All'andata era finita 71 - 46 e rivedendo le 2 squadre dopo questi mesi devo fare i complimenti a Cremona che ha fatto vedere di essere in crescita dimostrando di stare bene in campo tutta la partita e se il contributo di Donzelli sara' al 100% potra' dire la sua per essere tra le prime 4 .
I ns ragazzi con buon impegno hanno sempre condotto la gara, non hanno mai concesso a Cremona di riaprire la partita. Poi quando si arriva all'ultimo quarto e si hanno a disposizione ragazzi freschi che escono dalle rotazioni, dimostrano di poter allungare e andar via in velocita' e con l'entusiasmo conseguente chiudere definitivamente la partita.

mercoledì 10 febbraio 2010

JACK SEMPRE PIU' IN ALTO.....

video

GRANDE ASSIST DI CARLO CON TUFFO

video

"EMA" AUTORE DEL PUNTO N. 100

SI SENTE GIA' IL PROFUMO DELLE PIZZETTE........

RICEVO E PUBBLICO....

Volevo complimentarmi con tutti i ragazzi per:
1)il girone di andata chiuso ancora da imbattuti dove abbiamo assistito a delle belle partite soprattutto contro le "grandi" del torneo
2) la bella partita disputata ieri in generale, ma dove,in alcuni momenti, si è visto un gioco decisamente spettacolare.
Il mio "vicino di banco" l'ha paragonato alla serie A. Mi son sentito in dovere di rispondere che era un'offesa per voi ragazzi perchè la serie A AJ, pur vincendo quasi sempre, non è che esibisca spesso un basket divertente...

Vorrei chiudere con un complimento personalizzato per Ema: bravissimo, sei riuscito a realizzare anche tu il 100 punto e sono contentissimo per te. Spero che sia un ulteriore stimolo ad impegnarti sempre di più affinchè tu possa diventare un grande giocatore di basket, almeno tanto quanto il tuo papà!!!

Bravi ancora a tutti e mi raccomando:
1)non mollate mai
2)appena potete VIA LA PALLA (copyright by "Max Riva")

Marco Vercesi

10 febbraio 2010 16.56

CLASSIFICA AGGIORNATA



ARMANI JUNIOR - SAREZZO 101-67

PRIMI E IMBATTUTI ALLA CHIUSURA DEL LUNGO GIRONE DI ANDATA

DAL SITO OLIMPIA

Si chiude con una vittoria casalinga per la formazione Armani Junior Under14 il girone di andata del campionato Under14 Open.

Nel recupero della quattordicesima giornata i biancorossi superano il Basket Sarezzo in una gara giocata a viso aperto e a ritmi molto alti da entrambe le formazioni.

Con un buon primo periodo i padroni di casa si portano avanti; concretizzando la buona gestione di palla contro la pressione con raddoppi bresciana e trovando spesso soluzioni in sovrannumero e canestri facili (28-15 al 10').

Nel secondo periodo gli ospiti aumentano notevolmente l'intensità difensiva, e riescono ad accorciare le distanze in campo aperto convertendo i palloni recuperati in punti facili; Sarezzo si fa pericolosa sul -12 ma sono due buone giocate offensive dei milanesi a mandare le squadre al riposo sul 51-35.

Nel secondo tempo il ritmo della gara rimane molto alto per entrambe le squadre, ma a trarne i benefici maggiori sono i ragazzi di coach Bizzozero; l'Armani Junior allunga in progressione con buone soluzioni da tutte le rotazioni e aumenta il vantaggio fino al 101-67 della sirena finale.

Sabato 13 febbraio avrà inizio il girone di ritorno del campionato Under14 Open e la formazione Armani Junior Under14 farà visita alla quotata Triboldi Cremona.

Domenica 14 febbraio alle 14.30 si giocherà nella palestra secondaria del Palalido un incontro amichevole tra la formazione Armani Junior Under14 e i parietà della Amatori Basket Pescara; che si fermeranno ospiti ad assistere all'incontro di campionato di Serie A tra Armani Jeans Milano e Pepsi Caserta che si disputerà alle 18.15.

Armani Junior Milano - Basket Sarezzo 101-67 (28-15; 51-35; 71-49)

Armani Junior Milano: Del Vescovo, Navarini 9, Fumagalli 8, Restelli 11, Merga 6, Magni 8, Rivaroli 10, Toia 7, Picarelli 20, Natoli 13, Bristot 7, Mangiarotti 2.

venerdì 5 febbraio 2010

ARMANI JUNIOR - PALLACANESTRO CANTU' 74-55

UN BEL DERBY.....UN +19 CHE VALE IL PRIMATO



Dopo l'articolo esaustivo del sito ufficiale, nel quale viene descritta molto bene la partita, metterei l'accento su alcuni dettagli in modo da commentarli con voi:
In primis il coach, che con le giuste rotazioni e le marcature azzeccate ha sempre messo in campo quintetti equilibrati.
Io sto dalla parte di quelli che pensano "le partite si vincono in difesa" e questa sera le difese per me si sono ben comportate. Avendo il difficile compito di fermare Castelli e Fontana, con Vercesi troppo presto in panca prima per falli e poi per un colpo alla coscia, abbiamo concesso alla fine solo 55 punti: direi ottima.
Merito di tutti, ma segnalerei Bristot che ha lottato bene contro i loro lunghi, Navarini che in regia e' una certezza, fa giocare tranquilli i compagni e ha preso piu' rimbalzi di un lungo, Picarelli, a cui e' stato chiesto di giocare molti minuti, con le sue penetrazioni e' stato una spina nel fianco della difesa canturina, Natoli che nel momento dei break va in trans agonistica e con i suoi contropiedi in velocita' e' stato incontenibile. La panchina lunga superiore in particolare nel reparto guardie, consente sempre cambi di qualita'; cito Merga, Restelli, Pinto e Toia che si sono alternati nell'andare a canestro chirurgicamente e con intelligenza. Fumagalli che ha distribuito palloni con ordine e buona visione di gioco e Del Vescovo autore di una bomba da 3 millimetrica. Un po' sottotono Pasculli che non e' riuscito a esprimersi al meglio. Nell'ultimo quarto i nostri ragazzi senza cali di intensita' sono riusciti a piazzare un 19-0 da far scrivere " Mamma butta la pasta" nei titoli di coda .
Il pubblico presente, sia canturino che biancorosso, si e' ben comportato dimostrando maturita' e sportivita'.
Blogger Fabrizio

DAL SITO OLIMPIA

Va alla Pallacanestro Olimpia Milano il derby del campionato Under14 Open contro la Pallacanestro Cantù.

Nel big-match dell'ultima di andata, la formazione Armani Junior Under14 sfodera una prestazione in crescendo che consente di portare a casa un importante referto rosa e allungare il distacco dalle dirette inseguitrici in classifica.

Escono decisamente meglio dai blocchi i canturini, che aggrediscono i padroni di casa nelle battute iniziali e con continui ma cospicui vantaggi fanno l'andatura dell'incontro, trovando soluzioni difficilmente contrastabili nel pitturato. I biancorossi, in difficoltà con le rotazioni dovute a situazioni falli scomode; regalano qualche possesso di troppo e sono costretti ad inseguire alla prima sirena (14-19).

Dopo le schermaglie iniziali di secondo periodo, con Cantù avanti 15-21, sono alcune giocate ad alto ritmo a produrre un contro-break di 10-0 che porta i ragazzi in maglia Armani Junior avanti; ma ancora una volta la grande intensità profusa dai biancoblu frena la corsa dei milanesi, e gli ospiti possono rimettere nuovamente la testa avanti, passando a condurre all'intervallo 32-34.

I canturini di coach Rossini non cedono un centimetro, e alla ripresa del gioco si mantengono in vantaggio minimo ma costante fino a metà del terzo periodo, quando un mini-break di 9-0 porta i padroni di casa avanti di 7 lunghezze (50-43); ma nuovamente un contro-parziale ospite mantiene la gara in un appassionante equilibrio al 30' (50-49).

E' nel quarto periodo che emerge una maggiore profondità del roster milanese, con i biancorossi di coach Bizzozero capaci di tirare fuori un parzialone di 19-0 nei primi 6 minuti del quarto periodo che fa scorrerre i titoli di coda su un match giocato ad altissima intensità da entrambe le squadre, e risolto con le accelerazioni costanti dei padroni di casa a colpire gli inevitabili cali di ritmo dei biancoblu.

Martedì 9 febbraio si giocherà al Palalido, in inversione di campo, il recupero della quattordicesima giornata di andata del campionato Under14 Open contro il Basket Sarezzo; mentre il girone di ritorno avrà inizio sabato 13 febbraio con la difficile trasferta di Cremona, squadra imbattuta in casa e capace di vincere tra le mura amiche contro Desio e Cantù.

Domenica 14 febbraio alle 14.30 si giocherà sul parquet della secondaria del Palalido una partita amichevole tra la formazione Armani Junior Under14 ed i parietà della Amatori Basket Pescara; ospiti a Milano per assistere all'incontro di campionato di Serie A tra Armani Jeans Milano e Pepsi Caserta delle 18.15

Armani Junior Milano - Pallacanestro Cantù 74-55 (14-19; 32-34; 50-49)

Armani Junior Milano: Del Vescovo 3, Navarini 13, Fumagalli, Restelli 9, Merga 4, Toia 6, Pinto 3, Picarelli 17, Pasculli, Natoli 9, Vercesi 2, Bristot 8.

mercoledì 3 febbraio 2010